Sgominata dalla Polizia una famiglia dedita allo spaccio "all'ingrosso" di eroina e cocaina. Droga che riforniva anche le piazze di Fiuggi, oltre a quelle di Civitavecchia e dei Castelli Romani.
Ieri mattina mattina, gli agenti del commissariato Appio, nell'ambito dell'operazione sorriso, hanno dato esecuzione a 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere, per i coniugi P.A. e C.M., entrambi romani, rispettivamente classe '65 e '68 e per B.F., civitavecchiese classe '74.

Sette le perquisizioni domiciliari, e hanno proceduto, inoltre, ad 8 arresti per detenzione finalizzata allo spaccio, a denunciare in stato di libertà 5 persone e al sequestro di 2,500 di eroina , 140 gr di marjuana e 50 gr. di cocaina. e di 10,520 euro. L'attività, mirata al contrasto del consumo e spaccio di stupefacenti nel territorio del commissariato Appio, iniziata nell'autunno scorso, ha condotto gli investigatori nell'area di via Palmiro Togliatti/via dei Romanisti, dove in particolare è stata individuata una famiglia che, servendosi anche dell'ausilio di vari sistemi di sicurezza, tra cui una serie di vedette, spacciava dai propri appartamenti ingenti quantità di eroina e cocaina a vari soggetti che, a loro volta, rifornivano le piazze di Civitavecchia, Fiuggi e dei Castelli Romani.