Gianmarco Esposito, con una voce brillante ed una grande performances, si aggiudica la quarta edizione del campionato di  canto 2° memorial Loreto Tersigni, organizzato dal Cruc Cassino (Circolo ricreativo dell'Università di Cassino). Ottima l'organizzazione di Sandro Capitanio e Vittorio Soave, supportati sin dalla prima sera (il torneo ha preso inizio il 24 maggio) dal senatore accademico dell'Unicas Francesco Cuzzi. La finalissima si è tenuta la scorsa settimana all'Azzurra in uno splendido scenario. Otto i componenti della giuria, tra cui molti musicisti che hanno potuto apprezzare tutti i cantanti in gara.

Sul podio, insieme ad Esposito, sono saliti Fabio Tumolillo e Roberta Mazzoli. Non sono saliti sul podio, ma hanno comunque riscosso un ottimo gradimento le canzoni di Chiara Lucia Dell'Ascenza, Camilla Pontone, Mariasilvia Maurizio Santamaria, Antonio Bucci e Siria Sinagoga. A seguire tutti gli altri: quest'anno, a differenza degli anni precedenti, il livello dei cantanti in gara è stato di alto spessore, segno che il campionato acquisisce autorevolezza e prestigio ogni anno di più.
Ma a vincere su tutti è stata la simpatia di Nicolò Sera, vincitore morale assoluto dell'ultima sera e di tutto il campionato.

Ad allietare la finalissima è stata la bravissima presentatrice Fabiola Sarda che con la sua simpatia e il suo carisma ha assicurato la buona riuscita dell'evento. Al momento della premiazione non poteva ovviamente mancare un momento di ricordo per Loreto Tersigni: l'ex dipendente dell'ateneo a cui è dedicato questo evento. Capitanio e Cuzzi non hanno potuto fare a meno di far trasparire la loro grande emozione. «Ha prevalso la serietà, l'onestà e la competenza», ha spiegato Capitanio, che ha quindi annunciato:«Tra fine agosto e inizio settembre ci sarà un altro evento, in tre serate, organizzato in beneficenza sempre dal Cruc».