È stato effettuato domenica scorsa un blitz da parte dei carabinieri della stazione di Trevi e dei vigili urbani, presso il mercato che si svolge ogni domenicale agli Altipiani di Arcinazzo per contrastare il fenomeno dell'occupazione di suolo pubblico abusiva. Un controllo certosino da parte delle forze dell'ordine che ha fatto scoprire irregolarità. Tanto che durante la verifica è stato accertato che due di questi erano sprovvisti della relativa autorizzazione per la vendita ambulante. E nei confronti degli stessi è stata elevata una sanzione amministrativa dell'importo di 10.328.00 euro. Inoltre ad altri due ambulanti sono stati trovati altrettanti mezzi senza assicurazione. Per loro multa e sequestro del mezzo.

Soddisfatto il sindaco di Trevi Silvio Grazioli che ringrazia le forze dell'ordine:«Era necessario far chiarezza sui tanti che non pagano. Da oggi non tollereremo più coloro che posteggiano senza pagare la tassa». Il mercato degli Altipiani è rimasta una delle poche attrattive che richiama ogni domenica moltissima gente, ed è giusto tutelarla. E perché no anche migliorarla con manifestazioni, tipo mercato dell'antiquariato, spettacoli per bambini e adulti, anche nel pomeriggio per non mandare via la tantissima gente che affolla gli Altipiani.