Violazione del diritto d'autore al concerto di Fedez, la polizia denuncia quattro campani. Giovedì sera alla fine del concerto allo stadio Stirpe dove si è esibito Fedez, due equipaggi delle volanti della questura hanno sorpreso quattro campani intenti, senza titolo, a vendere sciarpe raffigurante l'artista. Una volta identificati sono stati denunciati per commercio di prodotti con segni falsi. La merce è stata sequestrata, mentre e per il quartetto è stato emesso il foglio di via obbligatorio dal comune di Frosinone.

Sempre la polizia è risalita all'autore di un furto commesso nel gennaio del 2015 in un esercizio commerciale di Frosinone bassa attivo nel settore dell'intrattenimento per bambini. Il bottino fu rilevante. La polizia scientifica all'epoca riuscì ad estrapolare un'impronta senza peraltro riuscire a individuare nome e cognome dell'autore.

Tuttavia, l'uomo ora è stato denunciato dopo che la polaria lo ha sorpreso, per un altro furto, all'aeroporto di Fiumicino. Si tratta di un trentaduenne di Roma.
Giovedì, infine, le volanti hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un frusinate di 38 anni del capoluogo, agli arresti domiciliari, e denunciato più volte per evasione dagli stessi uomini delle volanti.