Posta su Facebook un annuncio di vendita di tute da uomo al prezzo di 50 euro. Una trentaseienne la contatta per accordare la vendita. Invia il pagamento su postepay ma la merce non le arriva. Scoperta di essere stata truffata, va dai carabinieri e presenta una denuncia.

Nei guai una quarantaduenne di Ferentino, accusata di truffa. Vittima una trentaseienne di Alatri. Il 9 maggio scorso la denuncia presentata dall'alatrense. Stando alle accuse la ferentinate aveva postato l'annuncio di vendita sul social network. L'acquirente, appunto la trentaseienne, dopo essersi accordata per il pagamento, era in attesa dell'arrivo della merce. Ma la truffatrice, nonostante abbia ricevuto in accredito il pagamento su postepay, si è resa irreperibile senza che la merce venisse consegnata. Mercoledì scorso, i militari della stazione di Alatri, al termine di un'attività investigativa hanno denunciato la ferentinate.