Accoltellato in un centro di accoglienza per rifugiati: vittima un cittadino extracomunitario che, sebbene ferito, è riuscito a chiamare i carabinieri per riferire quanto accaduto e chiedere aiuto. 

E' successo intorno alle 21 di ieri sera in via Mole Santa Maria, ad Alatri. Sul posto, dopo la telefonata dell'immigrato, si sono subito portate un'ambulanza e un'auto medica del 118 e pattuglie del Nucleo Radiomobile e Nucleo operativo della Compagnia carabinieri di Alatri. I sanitari hanno quindi provveduto a prestare le prime cure al ferito mentre i militari hanno svolto subito le prime indagini accertando la veridicità di quanto poco prima denunciato dal rifugiato al telefono.

L'uomo, al momento dell'intervento del 118, non presentava comunque ferite tali da metterne in pericolo la vita ed è stato portato al pronto soccorso a scopo precauzionale. Indagini sono in corso per risalire ai motivi dell'accoltellamento, che potrebbe comunque essere ricondotto a un violento litigio fra immigrati.