Temperature in salita. Nella seconda parte della settimana si prevedono temperature record in tutta Italia. E sono attesi picchi tra i trentasette e i quaranta gradi in molti centri. Le temperature massime saranno in aumento in tutto il Centro Nord. Picchi in città come Torino, Milano, Bologna, Roma, Frosinone, Rieti, Sassari. È in arrivo, quindi, una delle più intense ondate di caldo dell'ultimo decennio in Europa. L'ultima settimana di giugno, dunque, si prospetta rovente.

Nel fine settimana, come detto, previsti picchi di temperatura importante, mentre, per il capoluogo ciociaro, dai bollettini sulle ondate di calore del ministero della salute, è previsto per le giornate di oggi e domani un livello due (colore arancione). Ovvero, «temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili. Allerta dei servizi sanitari e sociali». Per la giornata odierna è prevista una temperatura massima percepita di trentasei gradi, mentre per domani di trentasette.