Aggredisce l'ex compagna e le ruba il cellulare; denunciato un ventisettenne residente Ceccano. È accaduto nella serata di giovedì a Frosinone: una chiamata al 113 di una giovane donna la quale ha denunciato di essere stata picchiata dal suo ex ragazzo che, in preda alla gelosia le ha anche rubato il cellulare per poi fuggire, ha allertato le forze dell'ordine. Il giovane è stato identificato dalla Polizia e denunciato.

L'accaduto
Erano le 23 circa di giovedì quando una giovane donna, residente in un paese vicino al capoluogo, ha chiesto l'intervento della squadra volante perché il suo ex compagno dopo mesi di frequentazione, per motivi di gelosia l'ha malmenata rubandole anche il cellulare. I due si erano dati appuntamento per chiarire alcuni aspetti della loro relazione finita qualche settimana fa. Ma, durante l'incontro, il ventisettenne ha iniziato a esagitarsi e a scontrarsi con la donna di 36 anni la quale, non assecondando le sue richieste, è stata malmenata. L'uomo prima di fuggire le ha preso il cellulare facendo perdere le proprie tracce tra le campagne. Immediate le ricerche degli equipaggi delle volanti: l'uomo è stato rintracciato solo ieri mattina. Il giovane è stato deferito all'Autorità giudiziaria per il reato di rapina.