Una bellissima festa ha concluso a Basciano il percorso di grandissima solidarietà dell'associazione "Etere". Sabato scorso infatti in un pomeriggio di allegria sono stati donati due defibrillatori acquistati con una lotteria a sfondo benefico. Protagonisti i bambini. Presente per l'amministrazione il nuovo assessore alla pubblica istruzione Tommasina Raponi accompagnata per l'occasione dai due consiglieri Fausto Lisi e Maurizio Maggi.

Invitata dagli organizzatori, seppur distante qualche metro dalle autorità, ha portato il suo saluto anche l'ex assessore alla istruzione Melissa Ritarossi, visto che l'iniziativa benefica era stata avviata quando la stessa Ritarossi era ancora nella giunta. I due defibrillatori sono stati così consegnati alla scuola di Basciano presente con alcuni propri rappresentanti. A donarli i responsabili dell'associazione "Etere" che hanno raccolto i fondi necessari attraverso una lotteria, dove erano presenti ben cinquanta premi.

E per questo non sono mancati ringraziamenti ai tanti concittadini che acquistando i biglietti hanno garantito questo risultato. Che ora garantirà alla scuola di Basciano di avere due strumenti salvavita. Prossimo passo un corso per attribuire il patentino per l'uso dei due defibrillatori ad operatori della scuola stessa.