Ancora sangue sulle strade italiane. L'ultima tragedia è avvenuta nella mattinata a Taranto. Vittima il 19enne Pietro C. Il giovane operaio stava andando al lavoro con la sua auto quando, per cause ancora da accertare, si è schiantato contro un bus ed è morto sul colpo. Pietro era diventato papà da circa un mese. 

I fatti
L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale Taranto-Statte, all'altezza dell'Acquedotto del Triglio, nei pressi del muro perimetrale dello stabilimento siderurgico. Pietro era a bordo della sua Fiat Punto quando si è schiantato frontalmente contro un bus del Ctp (Consorzio trasporti pubblici). Sul posto 118, vigili del fuoco, Polizia locale e carabinieri. Il 19enne, che si stava recando al lavoro, è morto sul colpo. La Fiat Punto guidata da Pietro si è letteralmente accartocciata dopo il tremendo impatto con l'autobus.