Al termine di serrate e stringenti ricerche, alle quali hanno preso parte 20 carabinieri del comando provinciale di Frosinone, il dipendente nucleo operativo e Radiomobile ha arrestato in flagranza di reato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale Danilo Sigismondi, classe 1978, residente a Monte San Giovanni Campano. L'uomo, alle 08.30, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, ha strattonato i militari per poi fuggire a piedi, abbandonando sulla strada il proprio veicolo. Immediatamente inseguito, è stato rintracciato una seconda volta e, adoperando ancora violenza contro i militari, ha guadagnato nuovamente la fuga a piedi. I 2 militari, lievemente feriti, sono stati trasportati presso il pronto soccorso di Frosinone per essere medicati. L'arrestato, al termine delle formalità sarà associato presso la locale casa circondariale a disposizione della competente autorità giudiziaria.