Nella giornata di ieri ad Alatri i militari della locale Stazione hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Frosinone nei confronti di S.L., 43enne frusinate già censito per reati inerenti gli stupefacenti. Il predetto è stato condannato all'espiazione di una pena fino al 15 giugno 2020 poiché resosi responsabile, nel mese di giugno 2018, nei comuni di Alatri, Boville Ernica e Veroli, del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".

L'arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.