Venerdì pomeriggio i carabinieri della stazione di Alvito hanno denunciato un commerciante del paese per furto aggravato di acqua. L'uomo si era allacciato abusivamente alla rete idrica pubblica, bypassando il contatore dell'Acea. La sua utenza era infatti morosa ed è stata chiusa. I carabinieri, dopo un'accurata ispezione, hanno scoperto l'allaccio abusivo avvenuto tramite la sostituzione del contatore di Acea con un altro apparecchio che consentiva così di aggirare il sigillo apposto lo scorso mese di aprile.