Sono stati fissati i funerali di Alessandro Galassi, il 28enne morto nella notte scorsa - tra venerdì e sabato - in un tragico incidente stradale verificatosi lungo la via Casilina. Il giovane, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua auto ed è finito fuori strada. Fatale l'impatto, la macchina si è accartocciata trasformandosi in un ammasso contorto di lamiere, nelle quali il ragazzo, che era alla guida del mezzo, una Wolkswagen Polo, è rimasto intrappolato. Tanto che per estrarlo è stato necessario l'intervento dei vigli del fuoco. 

Le esequie si svolgeranno alle 15.30 di domani (domenica 2 giugno) nella chiesa di San Valentino a Ferentino, città di residenza della famiglia di Alessandro, figlio del presidente dell'Ordine provinciale degli Avvocati, Vincenzo Galassi. Fino a quel momento la salma rimarrà presso l'obitorio dell'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone, dove è stata trasportata subito dopo l'incidente. 

Intanto, sono centinaia i messaggi di cordoglio che si susseguono senza sosta dalle primissime ore di stamattina sui social, appena la notizia si è diffusa, generando dolore e sbigottimento, sentimenti di vicinanza alla famiglia sono stati espressi da tanti amici e conoscenti, così come è emerso, forte e lancinante, il dolore per l'ennesima, giovane vita stroncata da un destino crudele sulle strade della provincia. 

Incidente mortale stanotte sulla Casilina a Ferentino, la vittima è Alessandro Galassi, 28 anni. È successo intorno alle 2. Il giovane era alla guida della sua Polo quando è finito fuori strada. Inutili i soccorsi. Sul posto gli operatori del 118 ma per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco. Sono intervenuti inoltre i carabinieri per i rilievi di rito.

La notizia della morte del giovane residente a Ferentino ha destato dolore e incredulità. Alessandro era molto conosciuto e stimato, figlio del presidente dell'ordine degli avvocati del foro di Frosinone, Vincenzo Galassi.

di: N.F.

Incidente mortale intorno alle due di questa notte lungo la Casilina, nel territorio di Ferentino. Secondo le prime ricostruzioni, l'auto guidata da un 28enne è uscita fuori strada. Per il ragazzo non c'è stato nulla da fare

Il giovane era alla guida di una Polo che nell'impatto è stata disintegrata. I vigili del fuoco hanno dovuto faticare non poco per estrarre il corpo dalle lamiere. Il 28enne di Ferentino è morto sul colpo, inutili i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri per ricostruire la dinamica della tragedia. 

di: La Redazione