È attivo sportello anti usura, aperto tutti i martedì dalle 10 alle 13 nella delegazione comunale dell'associazione Codici di Madonna del Piano. Un importante punto di riferimento per i cittadini vittime di usura e sovra indebitamento, da consultare per evitare di cadere nel vortice dell'usura.

Lo sportello offre l'assistenza di avvocati per tutela legale e piani di rientro oltre che di psicologi, mentre il coordinamento è affidato al segretario provinciale di Codici Giammarco Florenzani. Il team responsabile dello sportello è composto dagli avvocati Olga Girolami, Roberto Tofani ed Enrico Maria Fantozzi e da Emilio Cianfrano.

«Stiamo dando seguito all'apertura dei quattro sportelli previsti contro l'usura ed il sovra indebitamento - spiega Florenzani - che saranno il fiore all'occhiello del welfare regionale e comunale. Abbiamo una squadra di esperti di alto livello pronta a sostenere le vittime e a condurle sulla strada giusta».

Soddisfatta l'amministrazione comunale: «Grazie alla collaborazione di Codici abbiamo presentato e ottenuto questo finanziamento regionale. Un'ulteriore prova della professionalità di questa associazione attiva sul territorio comunale da ormai treanni. Vogliamoorganizzare conCodici ancheunciclo diincontri su temi attuali come la ludopatia».