Truffa della ruota a terra, denunciati due campani. Dopo aver forato la gomma dell'auto di un anziano in via Moro si erano impossessati del borsello con all'interno il bancomat. E con questo avevano fatto spesa per 1.500 euro. L'episodio risale a marzo quando un settantaduenne del capoluogo all'uscita del supermercato trova un pneumatico forato. Dopo aver provveduto alla sostituzione, l'amara sorpresa: il borsello che aveva poggiato in auto sul sedile anteriore era sparito.
Ma non solo, dalla sua carta, in un solo giorno, erano stati fatti prelievi e acquisti per 1.500 euro.

Gli agenti delle volanti a seguito delle indagini avviate, hanno visionato le telecamere degli esercizi in cui era stato utilizzato il bancomat. In particolare risultavano otto operazioni tra tabacchi, bar, ristorante e distributore di carburante. I video hanno incastrato due persone. Sono sempre le stesse a fare gli acquisti. Vengono allora denunciati per truffa due uomini residenti nel napoletano di 30 e 34 anni.