È stato firmato l'atto costitutivo dell'associazione Cento Città in Musica tra i comuni di Frosinone (rappresentato dal segretario generale dell'ente Angelo Scimè), Albano, Cerveteri, Poggio Mirteto e Pomezia per la realizzazione di manifestazioni di interesse culturale (opere liriche, festival, concerti sinfonici ed altri eventi musicali). Presente anche il maestro Renzo Renzi.

L'atto succede all'approvazione dello statuto e all'autorizzazione della costituzione dell'associazione, avvenuta nel corso dell'ultimo consiglio comunale. «L'entità giuridica creata - spiegano dal Comune - permetterà di catalizzare risorse da soggetti privati e pubblici da investire sul territorio nella produzione e diffusione di attività musicale dal vivo. La compartecipazione economica di tutti i soggetti aderenti a Cento Città in Musica, infatti, creerà una filiera (ministero, regioni, comuni, contributi privati, associazioni) che consentirà la realizzazione di progetti di eccellenza a fronte di impegni di spesa contenuti».