Nemmeno il maltempo ha fermato la giornata ecologica a Campo Staffi. L'evento è stato organizzato sabato dalla sempre attiva associazione culturale "Rifugio Viperella", che ha già predisposto un calendario di eventi per la stagione estiva 2019 veramente corposo e per tutti i gusti. Molti i rifiuti abbandonati raccolti dal gruppetto di volontari ai quali gli organizzatori hanno offerto un pranzo presso il rifugio.

Il prossimo appuntamento (uno alla fine della stagione invernale il secondo all'inizio) è stato fissato per il 22 settembre sperando in una presenza più massiccia.  Un impegno lodevole di questi volontari visto che anche in queste splendide località montane c'è chi non rispetta la natura e getta rifiuti ovunque.