Una domenica con la mano tesa verso chi ha bisogno di sangue. Domani (domenica 19 maggio), a partire dalle 8.30, nei locali della parrocchia di San Domenico, il Gruppo donatori di sangue "San Domenico", in collaborazione con Ad Spem e Università "La Sapienza" di Roma, organizza la "87^ Giornata per la donazione di sangue".

Nel corso della manifestazione per tutti i donatori sarà disponibile un dermatologo per una visita gratuita. Gli organizzatori fanno sapere che la donazione di sangue dà diritto a una giornata di riposo retribuito per i lavoratori dipendenti. Non solo. Donare fa bene anche alla propria salute.

«Ad ogni donazione vengono eseguite analisi che vengono consegnate al donatore - spiegano i volontari del gruppo San Domenico - Possono donare il sangue tutte le persone sane con età compresa tra i 18 e i 60 anni e di peso superiore a 50 chili. Per donare è sufficiente portare un documento di riconoscimento e la tessera sanitaria. Dopo la donazione, a tutti i volontari verrà offerta una ricca colazione. Il sangue raccolto verrà impiegato per la cura dei numerosi pazienti affetti da malattie del sangue, per la chirurgia e le terapie trasfusionali».