Passante travolta e tanta paura ieri mattina a Ferentino, in un tratto di strada particolarmente trafficato e sempre più insidioso. La malcapitata, una sessantenne di Ferentino, è stata centrata accidentalmente da un veicolo guidato da un'altra donna che si è immediatamente fermata per prestare aiuto al pedone ferita e sofferente. Non è chiara la dinamica. È stato subito richiesto il soccorso del 118.

Il luogo, lungo la via Casilina sud, nei pressi di uno dei tanti bivi, tra le Terme Pompeo e zona Campo sportivo, è stato raggiunto dall'ambulanza con l'equipe sanitaria a bordo. Gli operatori Ares hanno prestato le prime assistenze mediche alla sfortunata che presentava alcune contusioni e ferite. Pare fossero scongiurate fratture ossee, ma in prima battuta non è facile prevedere i reali danni fisici se prima non vengono effettuati accertamenti clinici più approfonditi in ospedale. Dopo le prime cure, infatti, la donna malconcia è stata trasportata in ambulanza nell'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone per essere medicata e sottoposta agli esami specifici. Fortunatamente nessun pericolo di vita per l'interessata.

I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Raffaele Alborino, che dovevano ricostruire l'esatta dinamica. Il tratto di Casilina, adiacente alla Città dello Sport di Ferentino, si conferma ad alto rischio sia per i pedoni che per gli automobilisti. Lungo quel segmento di asfalto, in cui è ubicato anche il famigerato incrocio Bassetto, dipartono diverse strade e stradine secondarie, leggasi i bivi per San Rocco Terravalle, per Forma Coperta e per la Città dello Sport, per l'ufficio postale, per Madonna di Fatima, per monte Radicino, per le Terme. Proprio nei pressi di uno di essi si è consumato l'impatto auto-pedone, senza considerare i tanti accessi alle piazzole delle varie attività commerciali. Considerando la pericolosità di quel tratto viario andrebbe rivisto qualcosa a vantaggio della sicurezza pubblica. A cominciare dal potenziamento della segnaletica stradale, soprattutto orizzontale.