Si ribalta il furgone, operaio di Campoli Appennino elitrasportato in gravi condizioni all'Umberto I di Roma. L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio in via Colle Pelero, dopo il ponte della superstrada. Feriti altri cinque passeggeri, tutti trasportati tutti all'ospedale Spaziani di Frosinone. Sul posto i mezzi di soccorso e la polizia stradale per i rilievi di rito. L'incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio, in via Colle Pelero a Castelmassimo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle 17, mentre scendeva lungo la strada che collega contrada Amici con la via Mària, l'autista alla guida di un  furgone Iveco cassonato, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo del veicolo finendo prima fuori strada per poi urtare un terrapieno a bordo della carreggiata e capovolgersi su un lato.

Una scena spaventosa apparsa agli occhi dei primi soccorritori che si sono fermati subito a prestare aiuto. Nel furgone viaggiavano sette operai di rientro a casa dopo una giornata di lavoro. L'impatto al suolo è stato terribile. Il mezzo ha scarrocciato sull'asfalto per diversi metri in discesa prima di arrestarsi sullato opposto della carreggiata, frenato probabilmente dal terreno. Ad avere la peggio è stato F. M., un operaio di 57 anni residente a Campoli Appennino, che era seduto sul lato destro del sedile posteriore, lo stesso lato sul quale il veicolo si è ribaltato. L'uomo è rimasto gravemente ferito alla testa. Sul luogo dell'incidente sono giunti immediatamente gli agenti della polizia di Stato e i sanitari del 118.

Viste le condizioni dell'operaio, nel frattempo è stata allertata un'eliambulanza che è atterrata a pochi metri dai soccorsi, in un prato lungo la via Mària. Cosciente ma sconvolto, il 57enne è stato elitrasportato in codice rosso al policlinico Umberto I di Roma dove è stato ricoverato e dove resta in gravi condizioni. La prognosi è ancora riservata. Altri cinque operai sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale Spaziani di Frosinone con traumi vari. Uno solo è uscito illeso dal mezzo. Il furgone, come da prassi, è stato sottoposto a sequestro. Sulla dinamica dell'incidente indaga la Polizia. La strada è rimasta chiusa fino alle 20 in attesa dei rilievi e della rimozione del mezzo. Della viabilità si è occupata la polizia locale di Veroli.