Dalla Germania in Ciociaria Dal 10 al 19 aprile scorsi il Comune ha ospitato un master di "Strategia e marketing per il turismo" dell'Università di scienze applicate di Brema, sotto la guida del professore e project manager Felix Bernhard Herle, Regine Hink coordinatrice del programma dell'Università di Brema e di quattordici studenti provenienti da ogni parte del mondo per elaborare un piano di sviluppo turistico del nostro territorio. Gli studenti sono stati accompagnati con visite guidate a Campoli e nei paesi limitrofi dall'associazione "Caspita".

«Durante l'esposizione del progetto non sono mancati applausi, sorrisi e momenti emozionanti che ci hanno insegnato come la nostra terra viene vista da occhi nuovi e dall'esterno. Molti di loro non sono mai stati in luoghi dove le montagne circondano un paese, i nostri amici sono rimasti meravigliati», ha raccontato l'organizzatrice del progetto Sara Ciuffetta, che ha parlato di ottimi rapporti instaurati con l'università tedesca. Ciuffetta si è poi soffermata a ringraziare, oltre al Comune di Campoli Appennino, tutti gli attori che hanno collaborato, molti come volontari, alla buona riuscita di un'esperienza unica.