È passato un anno da quella terribile notte che inghiottì per sempre il sorriso luminoso e la fragorosa risata di Lorenzo Saggese, conosciuto come "Saggio". Il ragazzo era un agente immobiliare molto noto in città, a Cassino, dalla personalità solare e coinvolgente. Quella maledetta notte salutò i suoi amici e si diresse verso casa, fu coinvolto in un incidente tra via Verdi e piazza Green.

Fin da subito l'ospedale si riempì di amici. Lorenzo non c'era già più. In questo anno è nata un'associazione intitolata a lui, tanti gli eventi per ricordarlo. Ieri sui social sono stati centinaia i messaggi dedicati a Lorenzo.