Il salario non arriva da quattro mesi e sopraggiunge la disperazione. È la storia di un lsu impiegato presso il Comune di Arpino che s'intreccia con quella di tanti suoi colleghi a livello regionale. Per questi lavoratori nessun pagamento da inizio anno. Troppi i sacrifici affrontati in questi lunghi mesi d'attesa. I lavoratori erano ormai abituati a dover attendere per i primi tre mesi di ogni anno, ma ora siamo al quarto e degli stipendi non c'è traccia.

«Ci hanno sempre pagato i primi di marzo, ma quest'anno l'ansia sta salendo perché ci stanno allungando i tempi ogni settimana – spiega il lavoratore – Non riusciamo a vivere così. In tanti stanno facendo debiti per poter mantenere le loro famiglie. E questo non è giusto perché noi lavoriamo».