Anche il Comune di Castelnuovo Parano ha istituito il Registro dei tumori, al fine di costituire e gestire nel tempo un archivio di tutti i nuovi casi di tumore diagnosticati e assicurare che la registrazione dei dati avvenga in modo rigoroso e con carattere continuativo e sistematico.

Grazie al consiglio comunale che ha votato la proposta all'unanimità, il piccolo centro dei monti Aurunci si unisce alle altre amministrazioni del territorio che hanno sposato quella che il sindaco Oreste De Bellis ha definito «una battaglia civile delle persone, per le persone». «Grazie di cuore a Carmine Di Mambro – ha inoltre affermato pubblicamente il primo cittadino di Castelnuovo- per averci affiancato in questo percorso e per averci permesso di percorrere un chilometro in più insieme a lui», in riferimento al libro scritto per raccontare la sua storia, le paure, le ansie, i momenti difficili e quelli belli, le speranze, le convinzioni.