Nella serata di ieri, ad Anagni, i militari del NORM della Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" G.E., 65enne del luogo già censito per reati specifici. Lo stesso, notata la presenza dei militari, ha gettato dal finestrino della sua autovettura un borsellino, immediatamente recuperato, all'interno del quale vi erano 44 grammi di cocaina, già suddivisa in 33 dosi.

Il predetto, che nel frattempo aveva tentato la fuga, è stato fermato e arrestato. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire materiale vario utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente. L'arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.