Un altro furto in via Marsicana, presa nuovamente di mira dai ladri che all'ora di pranzo si sono intrufolati nell'appartamento di un condominio e hanno rubato circa duecento euro oltre ad alcuni gioielli di modesto valore. Il proprietario, una volta rincasato, si è subito accorto che mancavano i soldi e l'oro senza tuttavia rilevare segni di forzatura sulla porta. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia diretto dal dirigente Paolo Gennaccaro, che hanno proceduto con i rilievi e raccolto testimonianze tra i vicini di casa.

Sembrerebbe sia stato avvistato un uomo, forse di etnia rom, aggirarsi nella zona proprio nell'orario in cui è avvenuto il furto. Non solo. Alcuni residenti hanno riferito che la stessa persona avrebbe tentato di entrare anche in un altro appartamento vicino ma che poi però avrebbe desistito dileguandosi.