Pontecorvo–Esperia, pace fatta: sarà il nome evocativo del famoso "Obbedisco" di Garibaldi, ma la strada Sant'Anna–Ponte Teano sarà sistemata grazie ad un accordo tra i comuni confinanti, collegati da due strade, una provinciale, e una comunale di competenza per un tratto di Esperia e per l'altro di Pontecorvo. Dopo un "botta e risposta" non sempre mite tra i due sindaci, si è giunti ad un intervento congiunto, anche per contenere le spese.

Entrambe le strade infatti sono ampiamente utilizzate dalla collettività e costituiscono il collegamento tra i due comuni.
La strada Sant'Anna-Ponte Teano versa però in un precario stato di manutenzione in quanto le continue e persistenti piogge e il passaggio di automezzi pesanti hanno provocato il deterioramento della strada e il formarsi di buche e avvallamenti che comportano una situazione di pericolo al transito.