Ancora furti in Valcomino. Fine settimana agitato per i residenti del centro storico di Alvito e Atina bersagli della funesta visita dei ladri d'appartamento. Ad Alvito i malviventi sono entrati in un'abitazione nei pressi di piazza Umberto I: i proprietari si erano recati a messa e in quel frangente i ladri hanno agito forse entrando dal retro del fabbricato. Una volta in casa hanno avuto il tempo di valutare la situazione e mettere a segno il colpo.

Ad Atina, invece, l'abitazione presa di mira si trova in località Valle Giordana: i ladri hanno approfittato dell'assenza dei proprietari e tra le 19,30 e le 22 hanno cercato denaro e gioielli. Hanno individuato la cassaforte e con l'aiuto del flex l'hanno tagliata a metà impossessandosi di un centinaio di euro e pochi gioielli.

Ma non si sono limitati al furto, hanno anche infierito su porte e sulle assi di legno che arredano le pareti di alcuni ambienti convinti che nascondessero altro denaro o gioielli ma con scarso successo se non quello di aver mostrato la violenza dei loro atti. «E' oramai necessario che Atina sia coperta da una capillare rete di telecamere così da riuscire a individuare questi malfattori» è la pressante richiesta dei cittadini dopo la notizia dell'ennesimo furto in paese.