Dopo circa quattro mesi riapre la strada provinciale "Sublacense" che dagli Altipiani porta a Subiaco. Finito così il calvario degli automobilisti, pendolari e camionisti che per arrivare a Subiaco o al casello autostradale Roma L'Aquila dovevano "salire" ad Arcinazzo Romano e ridiscendere dalla parte opposta senza non poche difficoltà derivanti dalla strada in molti punti, soprattutto del centro abitato, abbastanza stretta. Tutto risolto, quindi, anche se mancano ancora i guardrail, sostituiti momentaneamente da blocchi di cemento che ne delimitano la carreggiata mettendola in sicurezza almeno fino all'ultimazione dei lavori che per la verità si sono protratti per molto forse troppo tempo!