È andato in pensione il dottor Franco Incagnoli, medico di base a Ceprano per quarant'anni. Dopo essersi dedicato al suo lavoro con serietà e impegno, lo "storico" dottore cepranese va a riposo. Ha seguito per anni migliaia di pazienti, li ha accolti nel suo studio, curati a casa e raggiunti in tanti momenti quando era necessaria la sua presenza professionale e umana. Un grande uomo, un professionista serio e sempre disponibile. Medico conosciutissimo e da tanti apprezzato, un uomo discreto, sempre pronto ad accogliere i suoi assistiti con il sorriso sulla bocca quasi a volerli alleviare del peso dei loro malanni. Insomma, un grande medico capace di curare, consigliare e ascoltare, ma anche pronto allo scherzo, aperto a ogni discussione di piazza e non, gentile e discreto.

A rivolgere al dottor Incagnoli un augurio speciale è l'ex sindaco Gianni Sorge che afferma: «Voglio sottolineare il suo impegno, la serietà e l'attenta cura con cui ha seguito tutti i suoi pazienti, sempre attento ad ogni persona con problemi, disponibile all'ascolto, professionale. Rivolgo al dottor Incagnoli un sentito augurio per questa sua nuova fase di vita e soprattutto lo ringrazio per il servizio reso alla comunità cepranese e per aver profuso le sue energie professionali e umane per l'intera comunità locale»