Momenti di panico a Sant'Angelo dove, poche ore fa il soffitto di una palazzina è crollato travolgendo una donna anziana e la nipote che si trovavano in casa. I calcinacci si sono staccati da soffitto colpendo l'ottantenne e ferendola tanto da richiederne il trasporto in eliambulanza presso una struttura ospedaliera di Latina. Con lei la nipote, poco più che ventenne, che ha riportato ferite lievi ed è stata accompagnata all'ospedale Santa Scolastica di Cassino. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Cassino. Tante le persone che si sono assiepate nei pressi della palazzina ex Ater nella quale si è verificato l'incidente. I vigili del fuoco sono ancora al lavoro per a messa in sicurezza. Indenni i residenti del piano di sopra, i calcinacci infatti si sono staccati dal soffitto, ma la struttura portante non si è sgretolata.

Crolla un cornicione di una palazzina a Sant'Angelo in Theodice, grave una donna elitrasportata a Latina. L'incidente è avvenuto poco fa nella frazione cassinate, dove per cause al vaglio degli inquirenti il cronicione è crollato improvvisamente colpendo alla testa una donna. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco di Cassino, oltre al 118. 

di: Cdd