Imbratta con bombolette spray le mura della scuola Valente, a Veroli. Denunciato dai carabinieri un ventunenne del luogo per deturpamento e imbrattamento dello storico edificio scolastico in fase di restyling.

A scoprire il ventunenne mentre era all'opera sono stati i carabinieri della locale stazione, durante un normale servizio di controllo del territorio.
Un moderno writer come ce ne sono stati in passato, questa volta però i militari dell'Arma sono riusciti a beccarlo proprio mentre lasciava la sua firma. I colori sono stati sequestrati.

Vandali anche al vicino Chalet. Qualcuno si è divertito a buttare di sotto un vaso decorativo che il gestore aveva appena risistemato dopo i danni del forte vento. Tanta la rabbia e l'indignazione dei residenti che invitano a denunciare l'accaduto alle forze dell'ordine.