Pugno duro ad Aquino per chi non rispetta le regole. Con l'arrivo del nuovo comandante della polizia locale, Nello Fusco, nelle ultime settimane si stanno intensificando i controlli su tutto il territorio comunale. Decine i verbali emessi a seguito di numerose le violazioni delle norme sulla circolazione stradale.

In particolare è stato eliminato il transito dei mezzi pesanti nel centro abitato, abitudine consolidata degli autotrasportatori provenienti dal casello autostradale che utilizzavano le strade comunali come scorciatoie per il raggiungimento della zona industriale di Piedimonte, creando disagi ai cittadini. Numerosi anche i controlli per le occupazioni di suolo pubblico esercitate dalle attività commerciali. Inoltre una pattuglia di polizia stradale esegue, quotidianamente, controlli sulle due arterie principali che attraversano l'abitato (Casilinae S.P. 247 Filetti).

E si sta monitorando il territorio extraurbano per reprimere il problema dell'abbandono di rifiuti. Grande soddisfazione da parte dell'assessore alla Polizia Locale, Federica Sabatini, che ha sottolineato come sia intenso e necessario il lavoro svolto in questi primi mesi confermando la fiducia a Fusco che, dal canto suo, ricorda come l'obiettivo principale è quello di instaurare un rapporto di sinergia con i cittadini al fine di soddisfare al meglio le loro esigenze. «La conduzione della polizia municipale deve essere un ottimo e significativo esempio per tutta la comunità», ha dichiarato il sindaco Libero Mazzaroppi.