Nell'ambito dei servizi di vigilanza e prevenzione, disposti in ambito provinciale, nel pomeriggio di ieri, lo Street Control, l'apparecchiatura per individuare le targhe di autovetture prive di assicurazione o rubate, di una pattuglia del distaccamento Polizia stradale di Sora, ha intercettato, nel centro abitato della città volsca, due auto prive di assicurazione. I conducenti dei veicoli, rispettivamente una Fiat Grande Punto ed una BMW serie 1, che procedono a breve distanza l'una dall'altra, quando si sono resi conto che gli agenti stessero per intimargli l'Alt, hanno effettuato una rapida inversione di marcia dandosi alla fuga. Scatta l'inseguimento. 

Il conducente della Fiat Punto, a seguito delle improvvise sterzate e delle brusche frenate ed accelerate, ha perso anche il controllo del mezzo andando ad impattare su un marciapiede. Le quattro persone a bordo si sono date alla fuga. Due vengono raggiunte, fermate ed arrestate. Si tratta di un 41 enne serbo e di un 20 partenopeo, accusati di resistenza a P.U. e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, poiché nell'abitacolo del mezzo sono stati rinvenuti un grimaldello, un'ascia di grosse dimensioni, una pinza ed un cacciavite. I due soggetti sono a disposizione dell'A.G. competente per il rito direttissimo.