Tragedia sui binari nella mattinata. Un uomo, le cui generalità non sono ancora state rese note, è stato investito e ucciso da un treno nei pressi della stazione di Lambrate a Milano, poco dopo le 10. A riferirlo è la stessa Trenitalia che sul proprio sito web ha informato i pendolari degli eventuali ritardi sulla linea.

Sul posto, per far luce sul tragico episodio, sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'auto medica. I sanitari, però, non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo. Nella stazione ferroviaria alla periferia di Milano sono arrivati poi polizia ferroviaria e vigili del fuoco. Gli agenti hanno dato il via ai rilievi e hanno ascoltato i testimoni per cercare di ricostruire quanto accaduto e per capire se si sia trattato di un gesto volontario o meno. Al momento, l'ipotesi più accreditata sarebbe quella del suicidio. 

Dopo l'incidente si sono registrati disagi e rallentamenti su tutta la linea.