Nell'ambito dei provvedimenti per l'anno 2018 2019 volti al risanamento della qualità dell'aria, il 3 marzo si terrà l'ultima domenica ecologica dalle 8 alle ore 18. Fino al 29 marzo 2019, invece, sarà in vigore il divieto di circolazione, a targhe alterne, per tutti i veicoli a combustione interna ad uso privato nei giorni di lunedì e venerdì, dalle ore 9 alle ore 13 con fascia di pausa fino alle 14.30 e, a seguire, con la limitazione dalle 14.30 alle 22.30, consentendo la circolazione nei giorni di lunedì ai veicoli con targa dispari e nei giorni di venerdì a quelli con targa pari.

In deroga, potranno sempre circolare, quindi sia nei giorni pari che dispari, i veicoli a basso impatto ambientale ovvero elettrici, ibridi, a metano, gpl e diesel dotati di filtro antiparticolato (FAP). Dette limitazioni alla circolazione non riguardano veicoli adibiti a pubblici servizi, a servizio di persone invalide e comunque autorizzate dal corpo di Polizia Locale per esigenze speciali. Le domeniche ecologiche si inseriscono in un piano più ampio di accorgimenti programmati dall'amministrazione comunale per attenuare il fenomeno delle polveri sottili presenti in atmosfera, soprattutto in conseguenza della particolare conformazione orografica del territorio.