Devono ancora pazientare qualche giorno i tanti utenti che stanno subendo dei disagi al segnale dei canali Mediaset. L'antenna posta sulla collina di Monte Lungo ad Alatri che accoglie altri ripetitori di emittenti televisive e radiofoniche e che funge da importante ponte è stata danneggiata dalla recente burrasca di vento.

Immediatamente i responsabili del sito si sono attivati recandosi sul posto, ma i danni sono maggiori di quanto previsto e necessitano di interventi di rilievo tra cui il cambio di alcuni pezzi.

L'unica cosa che si è riusciti a fare nell'immediatezza dell'evento climatico, eccezionale, è stata quella di riaccendere il ripetitore che sta consentendo al momento una visione a una percentuale ridotta di utenti (circa il 30%) rispetto alla sua normalità e quotidianità.
Ieri si è tentato di portare sul luogo una gru ma la particolare conformità del luogo ha reso questo intervento impossibile.

Oggi da parte dei responsabili si valuterà un'altra strada da percorrere, con l'obiettivo quanto prima di ripristinare nella sua regolarità il segnale televisivo. Nonostante siano trascorsi alcuni giorni dalla furia del vento, restano le tante problematiche sul territorio che di fatto non hanno risparmiato nessuno.

Oltre al segnale televisivo criticità si sono manifestate per le linee telefoniche e le utenze elettriche, tutte poi prontamente ripristinate. Ora, quindi, l'ultima problematica riguarda quella dell'antenna danneggiata che, una volta sistemata, garantirà di nuovo nella sua regolarità il servizio. Nella speranza che fenomeni climatici di questa portata non si verifichino più o che almeno non determino le stesse e gravi conseguenze.

Problemi anche per molti utenti che non possono usufruite di Internet in quanto collegati con la rete Eolo,  il cui ripetitore - ugualmente situato su Montelungo - è stato a sua volta danneggiato dal maltempo. In redazione sono in merito giunte diverse segnalazioni e telefonate, in cui si chiedono informazioni sui tempi di ripristino del servizio.