Sono stati resi noti i nomi delle due persone morte poco più di un'ora fa ad Alvito, nel crollo di un muro e di parte di un capannone, entrambi facenti parte di una rimessa agricola situata nelle campagne del paese.

A perdere la vita, in un incidente la cui dinamica è tutta da ricostruire, sono stati Guido Alpassi, 71 anni di Veroli, e Carlo Diana, 73 anni di Alvito, entrambi deceduti sul posto stando a quanto accertato dai sanitari del 118 giunti sul luogo insieme ai carabinieri. 

La tragedia, come detto, si è verificata ad Alvito in via Colle Mattarino dove è crollato un muro di circa due metri e parte di un capannone agricolo che ha investito quattro persone. Due i morti,  Guido Alpassi e Carlo Diana, e due i feriti, tra cui il fratello di quest'ultimo. Tutti pensionati. Uno dei feriti è stato trasportato in eliambulanza a Roma in codice rosso, l'altro ha riportato lievi lesioni a un piede. Indagini in corso da parte dei carabinieri.

Ad Alvito via Colle Mattarino è crollato un muro di circa due metri e parte di un capannone agricolo che ha investito quattro persone. Due i morti, G.A. di Veroli e C.D. di Alvito, e due feriti, tra cui il fratello di quest'ultimo.  Tutti pensionati. Uno dei feriti è stato trasportato in eliambulanza a Roma in codice rosso, l'altro ha riportato lievi lesioni a un piede. Indagini dei carabinieri.

di: Nicoletta fini