Si è ucciso impiccandosi all'interno del proprio autosalone, ad Anagni, lungo l'Anticolana. Massimo Caldarozzi, 40 anni, titolare dell'autosalone plurimarche molto conosciuto in zona, secondo una prima ricostruzione dei fatti avrebbe deciso di farla finita con la vita nel più tragico dei modi. 

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato poco fa. Sul posto i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare altro se non constatare l'avvenuto decesso del 40enne, e i carabinieri della locale Compagnia che hanno avviato i primi rilievi sull'accaduto. 

Sul posto sono da poco giunti anche i familiari dell'imprenditore. Atteso a momenti il medico legale, cui spetterà l'onere di una prima ispezione esterna del cadavere. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI