Dopo la denuncia per la comparsa della schiuma bianca apparsa nel fiume Sacco ed i risultati delle analisi, avvenuta attraverso gli esponenti della Lega che si sono attivati sia in Regione Lazio che che attraverso i referenti nazionali su un'emergenza non affrontata finora con la giusta responsabilità.

A seguito della nota del capogruppo della Lega in Regione Lazio Orlando Angelo Tripodi e la portavoce provinciale di Frosione del Carroccio Kristalia Papaevangeliu avvenuto contestualmente alla comparsa della "famosa schiuma bianca" e che hanno raccolto immediatamente l'iniziativa dell'amministrazione di Anagni, a partire dal vicesindaco con delega all'Ambiente della Lega Vittorio D'Ercole, che ha sollecitato tutte le istituzioni nazionali per sbloccare l'impasse della bonifica della zona.

Finalmente, oggi si terrà alla Pisana un Consiglio straordinario sulla situazione della Valle del Sacco tutto voluto dalla Lega, visto che le bonifiche sono una priorita' per salvaguardare la salute dei cittadini, gli imprenditori agricoli e i loro prodotti.  La lega passa dunque dalle parole ai fatti!