Sottoposto ad accertamenti tossicologici all'ospedale di Alatri, è stato riscontrato positivo ai cannabinoidi. Il venticinquenne di Fumone, oltre alla denuncia per omissione di soccorso, deve rispondere anche di guida sotto l'influenza di stupefacenti. Il giovane lo scorso 14 febbraio, alla guida di un furgone, è rimasto coinvolto in un incidente in località Monte San Marino (comune di Alatri), andando a scontrarsi con un mezzo agricolo condotto da un sessantatreenne del luogo. A seguito del sinistro si è dato alla fuga senza prestare soccorso, ritornando sul luogo solo dopo un'ora.

Sul posto un'ambulanza dell'Ares 118 e i carabinieri della Compagnia del nucleo radiomobile. Il ragazzo, anziché fermarsi e prestare soccorso, si era dato a precipitosa fuga, tornando, come detto, poi sul luogo del sinistro solo dopo un'ora circa.
A questo punto i carabinieri lo hanno denunciato poiché resosi responsabile del reato di "fuga e omissione di soccorso a seguito di incidente stradale e lesioni colpose". Ora anche la denuncia per guida sotto l'influenza di stupefacenti. Entrambi i mezzi sono stato sottoposti a sequestro ed affidati ad una ditta autorizzata del luogo, mentre il cellulare e la patente di guida del ventiseienne, sono stati sottoposti a sequestro.