Ha lottato con una forza incredibile, cercando di vincere contro un male che l'aveva costretta a diversi interventi e ad altrettanti ricoveri.

Ma nel weekend scorso le condizioni di Angela Casaregola, 78enne di Coreno, sono precipitate e per lei non c'è stato più nulla da fare. Un malore improvviso - subentrato mentre la pensionata era ricoverata in una struttura sanitaria del Cassinate - che non ha lasciato tempo neppure di soccorrerla.

L'improvviso decesso ha sconvolto la sua famiglia che ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti affinché venga fatta chiarezza sulla sua scomparsa. Per questo, dopo la denuncia presentata ai carabinieri, la procura di Cassino ha disposto l'autopsia che ha avuto luogo nella giornata di ieri.

Gli esami affidati al medico legale nominato dal sostituto procuratore Emanuele De Franco serviranno a fugare ogni dubbio e a stabilire con assoluta certezza cosa abbia provocato il decesso della settantottenne. La comunità di Coreno è sotto choc e resta in attesa di conoscere la verità sull'improvvisa morte di Angela.