Nazionale- Era in casa con la sua famiglia a festeggiare il compleanno del papà quando ha perso i sensi e si è accasciato a terra. I genitori hanno immediatamente allertato i soccorsi, il ragazzino è stato trasportato d'urgenza in ospedale, a Lavagno, in provincia di Verona, ma lì è morto poco dopo, a soli undici anni.

Una tragedia che non trova un perché, un dramma che si è consumato sotto gli occhi dei suoi genitori. Il piccolo, secondo quanto si apprende, sarebbe stato colto da un malore che non gli avrebbe lasciato scampo. Un arresto cardiaco, a soli undici anni. I medici hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte ma per lui non c'è stato nulla da fare. E' morto così, nel giorno del compleanno del suo papà che ora non si da pace.