Dopo la drammatica notizia di ieri sulla Conca di Campo Catino ridotta ad un lago dopo le incessanti piogge, ora la situazione torna alla normalità. Già nel pomeriggio di ieri aveva ripreso a nevicare e grazie anche all'ausilio dei vigili del fuoco giunti sul posto per svuotare il terreno dall'imponente massa d'acqua, oggi si può tornare a sciare. Così come apparso sulla pagina facebook 'Campocatino', si comincia con la parziale apertura della seggiovia Pegaso con annessa pista Canalino. Altezza della neve dai 50 agli 80 cm, mentre la temperatura fa segnare un -3. La giornata appare l'ideale per gli amanti dello sport nordico. 

La Conca di Campo Catino è un lago dopo lo scioglimento della neve fino a ieri. Nonostante stia ora nevicando si è formata una gigantesca pozza d'acqua per le alte temperature dei giorni scorsi. Sul posto squadre dei vigili del fuoco con idrovore per svuotare la massa di acqua che non riesce a defluire dal terreno. Impianti chiusi e situazione drammatica per una stagione che non riesce a partire.

di: Massimiliano Pistilli