Hanno portato via tutte le sigarette e messo a soqquadro il locale, con prodotti e "Gratta e Vinci" lasciati a terra durante la fuga. Il colpo è stato messo a segno in un noto tabacchi (l'American bar) lungo la Casilina a Roccasecca. A fare l'amara scoperta, ieri mattina, sono stati i titolari dell'attività. Tutto è accaduto nella notte tra venerdì e sabato quando alcuni ladri si sono introdotti nel bar e hanno fatto razzia di sigarette.

Ingente il bottino: rubate stecche e pacchetti sfusi di sigarette per un valore di oltre 12.000 euro. Ma qualcosa deve aver messo in fuga i ladri: diversi i prodotti e i "Gratta e Vinci" che sono, infatti, rimasti a terra nel locale. Un'azione rapida che non è stata notata da chi abita nelle vicinanze del bar. Sulla vicenda, per tentare di risalire ai colpevoli, stanno indagando i carabinieri della stazione di Roccasecca e quelli della Compagnia di Pontecorvo agli ordini del capitano Tamara Nicolai. Per fare luce sul furto sono state acquisite le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza delle attività vicine al bar.

In paese e sui social la notizia si è rapidamente diffusa e sono arrivati messaggi di sostegno e di solidarietà ai proprietari del locale. Non l'unico episodio, però. Proprio qualche sera fa in un'abitazione di Pignataro Interamna è stato tentato un altro colpo. La casa, a quell'ora, sarebbe dovuta essere vuota perché i proprietari erano fuori per lavoro. I malviventi, approfittando della loro assenza, sono entrati scavalcando il cancello. Ma all'improvviso si sono trovati davanti un uomo, un ospite dei proprietari, che a causa di un malessere era rientrato prima. E che si era svegliato proprio a causa dei rumori e dei colpi contro la porta. Gli uomini, due e dall'accento campano, sono scappati portando via il loro kit di attrezzature. Indagini serrate, anche in questo caso, da parte degli uomini dell'Arma.