Era arrivato da Minturno con un suo amico per andare nel negozio di strumenti musicali che frequenta da anni. Con lui, un sessantenne di Minturno, l'amico di band. Con i loro bassi sono entrati a Musicalcentro in via Arigni a Cassino ma quasi subito l'uomo ha accusato un malore cadendo a terra. Immediatamente i dipendenti del negozio hanno chiamato il 118, la situazione è apparsa piuttosto grave. Il personale del 118 è arrivato in pochi minuti seguito da un'auto medica a bordo della quale c'erano due dottoresse. Oltre un'ora di massaggio cardiaco e defibrillatore. "I ragazzi del 118 sono stati bravissimi - hanno detto i dipendenti di Musicalcentro - hanno lavorato senza sosta e con serietà anche quando sembrava che fosse tutto inutile e alla fine ce l hanno fatta. Il battito é tornato". Il musicista è stato stabilizzato e trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale Santa Scolastica dove l'equipe medica era pronta e lo stava già aspettando. L'uomo é stato poi trasferito all'ospedale di Frosinone per ulteriori accertamenti. "Per noi é stato un vero miracolo, se fosse successo mentre era a casa da solo non ce l'avrebbe fatta. La passione per la musica si è rivelata salvifica".