Rubano durante il funerale e scappano. È accaduto ieri mattina nel civico cimitero di Viale della Rimembranza. Cittadini allarmati. Era andata ad un funerale ma quando è tornata all'auto ha trovato la portiera forzata e la borsa sparita. Ennesimo triste episodio quello avvenuto ieri, in pieno giorno. La donna probabilmente parente della defunta aveva deciso dopo la messa di accompagnarla fino al cimitero per assistere alla sepoltura. Ovunque gruppi di persone, quindi il luogo non era certo deserto. Eppure qualcuno è riuscito a forzare la porta di un'auto in sosta e a rubata la borsa con dentro soldi e documenti.

Non è purtroppo il primo episodio che accade.
Qualche settimana fa, sempre durante un funerale, ignoti hanno approfittato della confusione per forzare due auto e rubare una borsa sul sedile, con soldi che la signora si era portata dietro per pagare le luci votive dei suoi cari defunti e la bolletta dell'immondizia. Quasi 300 euro sottratte alla poveretta, compreso il cellulare. Il tutto nel parcheggio interno del cimitero. Tanta e comprensibile la rabbia di chi, forse incautamente, ha lasciato soldi e borse in auto. Ma comune l'opinione che arrivare a rubare durante un funerale è davvero ignobile.