La consigliera di minoranza del comune di Isola del Liri Angela Mancini punta il dito contro il servizio di mensa scolastica descrivendolo come scadente. «Già da qualche tempo i bambini della primaria lamentano che il cibo distribuito loro non sia affatto appetibile. Nei giorni scorsi, dopo le proteste di alcuni genitori, sono intervenute la dirigente didattica e l'assessore alla pubblica istruzione.

Nulla però è cambiato - denuncia la consigliera Mancini - Credo che gli incontri e gli interventi nella sede scolastica debbano servire per migliorare un servizio. Se invece il fine è solo quello di rassicurare i genitori con belle parole senza però porre fine al disservizio, così come accaduto, allora l'intervento perde la sua utilità». Da qui il suo pressante invito al Comune: «L'amministrazione comunale deve intervenire per migliorare il servizio, cosa che fino ad oggi ancora non è stata fatta