Guide per scoprire i dinosauri, ma anche per riscoprire la storia, la vita e i segreti degli alberi. Si amplia l'offerta per le scolaresche messe a disposizione nel parco di Monte Menola che si apre ai ragazzi degli istituti di istruzione. Un progetto reso possibile grazie alla collaborazione che è stata avviata tra l'associazione Animafamily (che ha dato vita al progetto del parco giurassico) e il parco dei Monti Aurunci.

«Abbiamo completato l'offerta formativa, che spazierà dalla fauna alla flora, col racconto della storia degli animali e della vita delle piante - ha spiegato il presidente dell'associazione Animafamily Gianfranco Caporuscio -. Sapevo che il presidente Delle Cese avrebbe accolto il nostro invito a fare squadra. Farò di tutto per consolidare il rapporto col parco, ente locale che più di altri può essere decisivo per la riuscita delle iniziative, pubbliche e private, di promozione del territorio».

Visite speciali che uniranno la scoperta dei dinosauri a quello degli alberi. Un connubio che prenderà il via proprio oggi con le prime visite guidate che sono state prenotate dalle scuole attraverso il sito internet ufficiale (www.lamenola.it). Al loro arrivo, gli studenti saranno accolti dai paleontologi e dai naturalisti che li guideranno lungo il sentiero dei dinosauri e tra gli alberi della folta radura del monte.

Il parco Giurassico continuerà, in concomitanza con gli arrivi delle scuole, ad essere comunque aperto anche a famiglie, escursionisti e comitive private. Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente del parco dei Monti Aurunci Marco Delle Cese che ha come la collaborazione con «l'associazione Animafamily e col Comune di Pontecorvo ci darà grandi soddisfazioni»